sabato, Febbraio 24, 2024
HomeTecnologiaCome ottimizzare gli smartphone per il gaming

Come ottimizzare gli smartphone per il gaming

Tra le tante funzionalità degli smartphone vi è quella relativa alla riproduzione dei videogiochi. L’infinita lista di titoli a disposizione, la possibilità di giocare anche in mobilità e le veloci connessioni a Internet hanno reso i cellulari delle vere e proprie console portatili, apprezzate dai gamer più esigenti così come da coloro che giocano in modo sporadico. Vediamo come ottimizzare lo smartphone per ottenere una perfetta esperienza di gioco, a prescindere che si giochi con la roulette online o con un simulatore sportivo.

Mantenere il sistema pulito

Un telefono pieno di app e con poco spazio di archiviazione a disposizione non è in grado di sfoderare le sue migliori performance, per cui non si adatta per il gaming, specie per giocare con i titoli più impegnativi dal punto di vista dell’hardware. Si suggerisce, quindi, di disinstallare le app non necessarie, di accertarsi che in memoria ci sia sufficiente spazio e di eliminare i file di cui non sia ha bisogno, magari spostandoli su uno spazio cloud.

Aumentare il refresh rate del display

Con refresh rate si intende la frequenza con cui vengono aggiornate le immagini. Più tale valore è alto e più la visione dello schermo risulta fluida. Si tratta di un dato determinante per i gamer: proprio per questa ragione i monitor concepiti per il gaming hanno dei refresh rate elevati. Non tutti gli smartphone consentono di modificare la frequenza di aggiornamento: nei modelli compatibili, è sufficiente andare nelle impostazioni avanzate dei display e selezionare il refresh rate più alto a disposizione.

Abilitare la modalità 4x MSAA

Per giocare con i giochi con tecnologia OpenGL 2.0, la miglior soluzione per beneficiare delle massime performance è quella abilitare la modalità 4x MSAA, la quale è solitamente inattiva di default poiché mette sotto sforzo la batteria. Una volta completato il settaggio, i titoli gireranno più velocemente, migliorando in modo notevole la qualità di gioco.

Utilizzare una connessione veloce

 

Considerando che la maggior parte dei videogame si gioca online, compresi i giochi riguardanti le specialità del casinò, è fondamentale disporre di una connessione a Internet efficiente. Se quando ci si trova in mobilità bisogna necessariamente accontentarsi di ciò che offre la zona in termini di ricezione, nel caso in cui si giochi da casa è preferibile puntare su una più stabile fibra ottica, sfruttando il WiFi. Per rendere il più prestazionale possibile la connessione domestica è bene posizionare il modem lontano da strumenti che potrebbero creare interferenze e orientare in modo corretto le eventuali antenne esterne.

Installare app specifiche

In alcuni smartphone sono preinstallate delle applicazioni dedicate al gaming, le quali settano in modo automatico il dispositivo al fine di far girare al meglio i giochi, come ad esempio disattivando le notifiche durante la sessione di gioco e aggiornando i driver. Qualora il telefono non installi un’app sviluppata per i videogame è possibile utilizzare Game Booster, applicazione gratuita e dall’interfaccia intuitiva, la quale si dimostra ricca di tools e facile da usare anche per i neofiti.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments