giovedì, Agosto 11, 2022
Google search engine
HomeSocietàQuanto guadagna un attore italiano? Non famoso, di serie tv, di teatro,...

Quanto guadagna un attore italiano? Non famoso, di serie tv, di teatro, di fiction

Quanto guadagna un attore italiano a film? Parecchie volte ci siamo fatti questa domanda senza però trovare una risposta adeguata. Non esiste infatti un tariffario minimo di guadagno da parte degli attori, sia teatrali che del grande schermo.

Tuttavia, spulciando qua e la si possono trovare informazioni interessanti su quanto guadagnino gli attori, magari dopo un film o dopo uno spettacolo teatrale. Non parliamo ovviamente di cifre esorbitanti, quelle sono destinate alle star del cinema che percepiscono a film milioni e milioni di dollari.

Come diventare attori in Italia?

È una domanda classica che molti si fanno. Soprattutto coloro i quali si ritengono fortunati ad avere il dono della recitazione: una cosa bellissima, che però deve essere coltivata col tempo. Tutti gli attori, infatti prima di sbancare il botteghino hanno dovuto fare tanta gavetta, fatta di piccoli ruoli o di semplici comparse. Sono rarissimi i casi in cui un regista sceglie un attore alle prime armi.

È bene quindi sapere che ogni attore prima di diventare tale deve armarsi di pazienza e di fiducia e di aspettare l’occasione giusta. Esistono casi, anche abbastanza noti, di attori bravissimi, magari subito ospitati in televisione, ma che non sono riusciti ad affermarsi nel corso della loro carriera.

Quanto guadagna un attore italiano?

La domanda principale che ci poniamo è effettivamente quanto guadagnano al mese gli attori italiani. Una differenza col mondo dorato di Hollywood bisogna sempre farla. Se negli Stati Uniti un attore, anche giovane, può arrivare a diventare protagonista in un film, tanto da guadagnare almeno 30mila dollari a film, in Italia la situazione è molto diversa. Nel nostro paese l’attore è una delle categorie professionali più penalizzate e in assoluto. Spesso mancano proprio le finanze con le quali di solito le compagnie cinematografiche pagano i loro attori.

La situazione sembra poi ancora più compromessa per i giovani tra i 20 e i 24 anni: in questo caso parliamo di paghe molto basse, che si attestano attorno ai 2.260 euro all’anno. Mentre i nomi più affermati, con anni di esperienza magari a teatro o in televisione, guadagnano anche 3000 euro al mese.

Parliamo quindi di uno stipendio molto basso rispetto al prestigio della categoria professionale, considerata sacra in Italia. Basti pensare a quanti attori nostrani hanno segnato, e stanno segnando tuttora, la storia del cinema mondiale.

A teatro e nelle serie tv

A teatro si ripetono più o meno le cifre del grande schermo. Gli attori teatrali solitamente sono nomi affermati, dotati di grande talento, che quindi guadagnano grazie alla loro esperienza. In media guadagnano dai 1000 ai 3000 al mese a spettacolo.

Quanto guadagna un attore italiano di fiction? In tv il discorso cambia, solamente perché esistono più attenzioni da parte dei pubblicitari e i budget sono molto più sostanziosi. Un attore di una serie tv in Italia percepisce almeno 2000 euro al mese. Esistono ovviamente le eccezioni che dipendono molto dallo share che la serie tv produce quando va in onda. Un attore di una serie tv di successo può guadagnare anche 5000/6000 ad episodio.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments