Breaking News

operazioni binarie cosa sono

Operazioni binarie cosa sono? Definizione, sono legali in Italia?

Secondo gli ultimi aggiornamenti, già a partire dal luglio del 2018 in Italia e nei Paesi europei le opzioni binarie sono diventare illegali. Nonostante questo, vediamo come funzionano le operazioni binarie cosa sono e come venivano utilizzate.

Operazioni binarie cosa sono?

Il trading di opzioni binarie è un mondo che non tutti conoscono. Dal 2018 in Italia sono diventate illegali però molti continuano a volersi informare su cosa sono le opzioni binarie e come funzionano. La Consob ha voluto stilare un elenco di tutte le operazioni che sono state vietate in Italia.

Prima di questo divieto erano molti gli investitori che erano soliti guadagnare con le opzioni binarie.

Le operazioni binarie sono dei prodotti finanziari definiti derivati. Vengono utilizzate dai trader, cioè dagli investitori per speculare attraverso il trading online sui mercati finanziari. Quest’attività è mirata a guadagnare speculando sull’andamento dei prezzi di mercato senza considerare il valore iniziale dell’assets. L’assets può essere un’azione, un titolo, indice, obbligazione oppure materia prima. L’attività di trading binario ha avuto molto successo, ma per utilizzarle bisogna essere anche dei grandi appassionati della materia.

Non è facile infatti utilizzare il trading di opzioni binarie se non si sa quali sono le caratteristiche fondamentali che bisogna considerare. In primo luogo, per la buona riuscita dell’operazione bisogna considerare la scadenza dell’operazione binaria e lo strumento da utilizzare.

Le azioni binarie possono essere sia di acquisto che di vendita. Le prime permettono di guadagnare quando il valore dello strumento sottostante è in crescita. Non è importante il valore della crescita ma la data di scadenza dell’operazione binaria. Mentre, le opzioni di vendita permettono di raggiungere guadagni quando il valore diminuisce sempre entro una certa data di scadenza.

Guida opzioni binarie vietate in Italia

Gli investimenti binari sono state rese illegali dal 2018 nel nostro Paese e in tutta la comunità economica europea. La Consob ha preso la decisione di oscurare i siti di tutti i trader che offrivano online soluzioni binarie. Si tratta di una grande risorsa per coloro che volevano operare una truffa ai danni dei consumatori.

Il problema che ha condotto la Consob a prendere questa decisione è il fatto che utilizzare questo tipo di operazioni binarie è come giocare d’azzardo. Quindi negli ultimi anni è stata stilata una lista di tutti i siti che sono stati chiusi e che sono considerati illegali nel nostro Paese.

Dopo aver stilato una lista con le prime piattaforme chiuse perché facenti uso di operazioni binarie, la Consob ha deciso di continuare questa battaglia e rendere illegali tutti i siti di trading online che permettevano queste opzioni. Quindi, dopo una conferenza a Cipro sia Consob che CySEC hanno impedito a molti broker online l’uso di opzioni binarie. Così come in Italia anche altri Paesi Europei hanno deciso di limitare nella propria nazione l’uso di questo particolare strumento finanziario. Molte piattaforme di conseguenza le hanno eliminate dai propri servizi per non rischiare di essere chiuse e di perdere tutto il proprio lavoro.

Pare che negli ultimi anni quasi tutte le piattaforme abbiano eliminato questi tipi di investimenti e che gli utenti si siano resi conto delle truffe in atto. Ma il processo pare non sia ancora finito del tutto.