Breaking News

Finanziamenti on line gennaio 2022, quali sono ad oggi i più richiesti? Tutte le risposte

Il decreto legislativo che disciplina la richiesta di finanziamenti fa riferimento al n. 141/2010 e regolamenta i contratti di credito al consumo, tra i più diffusi nel mercato italiano. Include anche altre tipologie di prestiti tra cui i prestiti personali e prestiti finalizzati come quelli tematici, specifici per l’acquisto di un bene o la fruizione di un servizio il cui uso è da dimostrare, cessione del quinto dello stipendio.

Il decreto circoscrive: “il contratto con cui un finanziatore concede o si impegna a concedere a un consumatore un credito sotto forma di dilazione di pagamento, di prestito o di altra facilitazione finanziaria” e per credito collegato (ad esempio, un prestito finalizzato alla compravendita di una vettura a rate) “un contratto di credito finalizzato esclusivamente a finanziare la fornitura di un bene o la prestazione di un servizio specifici”.

Sappiamo che internet può rappresentare una fonte valida per la raccolta di informazioni al fine di valutare, se si voglia richiedere un credito per i propri progetti personali o professionali, i migliori tassi di interesse per la rateizzazione del finanziamento da restituire all’ente erogante.

Tra i maggiori finanziamenti online di gennaio 2022 sono stati richiesti quelli di diverse agenzie e portali, ad es. Findomestic (tipo: finanziamenti online Findomestic), Agos (finanziamenti online Agos), Banca Sella, Younited che presentano tassi Tan, quota capitale e Taeg, quota interessi, bassi e convenienti per la clientela.

Su diversi portali web è possibile inserire i propri dati personali e relativi al progetto per il quale richiedere un eventuale credito (come finanziamenti online preventivi) in modo, non solo da ricevere un preventivo specifico, ma da confrontare i diversi e più convenienti tassi di finanziamento. Il confronto è indispensabile per capire a quale ente erogatore rivolgersi per ottenere il servizio più idoneo e riscontrare quali siano i finanziamenti online veloci (o finanziamenti online senza busta paga).

Tassi di interessi convenienti

Uno dei prestiti ritenuti più convenienti sul mercato italiano dei finanziamenti è proposto dalla Findomestic Banca con uno dei sui prodotti destinato alla ristrutturazione e che vanta un Tan sotto il 6% tra i più ridotti d’Italia. Non vanno, infatti, considerati solo i tassi generali delle finanziarie, ma i tassi dei singoli prodotti per determinate categorie professionali o soggetti richiedenti. Alcuni servizi, infatti possono interessare dipendenti aziendali o pensionati o professionisti con partita Iva. Findomestic, ad esempio, offre un tan fisso inferiore al 6% per un importo erogato di 10mila euro. Agos e Fiditalia un tasso ancora di poco più basso per la medesima richiesta di importo. Tutti con una rata mensile di poco oltre 140 euro.

I prestiti veloci con un tasso basso sono sempre visti come una sorta di miraggio, nella speranza di poterne approfittare e, per approfittarne, spesso bisogna essere veloci. Non sempre, infatti, gli enti eroganti propongono servizi a determinati tassi agevolati in modo prolungato, dipende dalle evoluzioni dei mercati finanziari e dalle condizioni politiche-economiche. Inoltre, di solito sono sufficienti pochi giorni per la valutazione della richiesta da parte della banca, quindi il tempismo è assicurato. In un settore molto competitivo come quello delle banche e delle finanziarie, i servizi di finanziamenti sono soggetti spesso a modifiche dei tassi al ribasso in modo da essere “appetibili”.