Breaking News

Codice tributo 1713: cos’è, significato, quando si versa

Il codice 1713 è fondamentale per il versamento del saldo sulla rivalutazione del tfr, motivo per cui è conosciuto anche come imposta sostitutiva rivalutazione tfr. Nello specifico riguarda il saldo di imposta sostitutiva sul reddito derivante dalla rivalutazione del trattamento di fine rapporto e versata dal sostituto di imposta. Questo ha quindi un valore ben preciso per tutte quei soggetti che figurano come sostituti di imposta e quindi come datori di lavoro, a cui spetta l’obbligo di pagare il saldo dell’imposta per il tfr. Come funziona nello specifico? Come si compila il modello f24? Che differenze ci sono con il codice tributo 1712 o cod trib 1712? Approfondiamo meglio questo particolare argomento.

Cod tributo 1713: cos’è

Come già accennato il cod 1713 fa riferimento al saldo di imposta sostitutiva per il trattamento di fine rapporto. Per calcolare in modo preciso la somma effettiva da versare bisogna considerare quanto è stato versato come acconto durante l’anno. Con il tributo 1713 apposto sul modello f24 si può effettuare anche la compensazione relativa.

1713 codice tributo: come si calcola

L’imposta sostitutiva tfr codice tributo e in particolare la rivalutazione tfr fondamentale per l’importo da versare con il codice di riferimento si calcola in base a due operazioni. Si tratta di un’operazione con percentuale fissa e una variabile e in particolare: 1,50% fisso; 7% di aumento del cosa della vita secondo i dati Istat prendendo come riferimento quanto definito nel mese di dicembre dell’anno precedente. Sulla rivalutazione dei fondi del tfr va corrisposta l’imposta sui redditi con aliquota pari al 17%.

Come ogni pagamento vi sono poi delle scadenze da rispettare in base all’adempimento specifico. In questo caso la scadenza per il pagamento del saldo tfr è fissata per il 16 di febbraio, quella per il pagamento dell’acconto tfr è invece fissata per il 16 di dicembre. Questo è il momento perfetto per ricordare che l’acconto va versato utilizzando il codice 1712 che può trovarsi scritto o abbreviato in cod 1712, 1712 codice tributo, cod tributo 1712. L’acconto sulla imposta rivalutazione tfr corrisponde al 90% delle rivalutazioni.

Cod trib 1713 e modello f24: come si usa

I datori di lavoro possono compensare l’imposta sostitutiva tfr inserendo i crediti negli appositi spazi del modulo f24. In particolare provvederanno ad inserire il codice tributo imposta sostitutiva tfr o il codice tributo 1713 a credito nel modulo di pagamento. Nello specifico per procedere con il versamento del saldo di imposta deve essere compilata la sezione dell’Erario corrispondente. Nello spazio della prima colonna bisogna apporre il codice 1713, mentre la seconda è lo spazio dedicato al mese di riferimento da indicare semplicemente con il numero corrispondete del calendario.

La terza colonna è dedicata all’anno di riferimento, la quarta per gli importi a debito, mentre la quinta è quella per gli importi a credito da compensare. Questa non deve essere compilata nel caso in cui non vi siano importi di questo tipo. Gli ultimi spazi da compilare riguardano la riga totale con le tre caselle per importi a debito, quelli a credito della sezione erario e nel terzo e ultimo spazio si inserirà il saldo dato dalla differenza tra gli importi precedenti.