Chi è Massimiliano Gallo? Vita privata, moglie, figlia, genitori

0
80

Chi ha visto la prima puntata della serie Vincenzo Malinconico Avvocato di insuccesso, avrà sicuramente riconosciuto il protagonista. L’attore napoletano Massimiliano Gallo è uno dei volti più noti tra il pubblico delle serie tv e sta vivendo un periodo della carriera molto florido.

Andiamo a scoprire anche aspetti della sua vita privata per capire chi è Massimiliano Gallo. Possiamo considerarlo un doppio figlio d’arte: Massimiliano, per gli amici Max, è figlio del noto cantante Nunzio Gallo e dell’attrice Bianca Maria Varriale. In una famiglia del genere (anche suo fratello è attore) l’esordio non poteva avvenire che in tenera età: il primo passo su un palcoscenico teatrale Massimiliano Gallo lo compie quando ha appena compiuto 5 anni. A 15 anni si vede per la prima volta in tv in uno sceneggiato Rai per ragazzini.

Vita privata e famiglia

Massimiliano Gallo ora ha 54 anni: è nato, infatti, a Napoli il 19 giugno 1968, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. La sua compagna, alla quale è legato da anni, è la modella e attrice di nazionalità brasiliana Shalana Santana. La 39enne era giunta in Italia con il suo ex compagno, anche lui di Napoli e con una parentesi televisiva nel suo passato: Shalana era sposata con Alessandro Lukacs, dentista e padre di suo figlio, ed ex di Mascia Ferri, con la quale partecipò alla seconda edizione del Grande Fratello.

Shalana e Massimiliano sono insieme ormai da diversi anni. Prima di lei, Massimiliano Gallo era stato sposato con Anna, la madre di sua figlia Giulia che ora ha 19 anni. La dinastia dei Gallo nel mondo dello spettacolo è cominciata col padre Nunzio, interprete della canzone napoletana e vincitore di Canzonissima nel 1956. Partecipò anche a diversi film, tra i quali Così parlo Bellavista e Pacco doppio pacco e contropaccotto. Nunzio Gallo e Bianca Maria Varriale Carlo Croccolo hanno avuto 4 figli: il primogenito Gianfranco, anche lui attore, Massimiliano, Gerry e Loredana.

Gli esordi e il successo

Massimiliano e Gianfranco Gallo hanno fondato nel 1988 la compagnia teatrale Gallo e nel 2009 hanno partecipato insieme al film Fortapasc, nei quali interpretavano i fratelli Gionta.  Massimiliano Gallo ha  avuto grande slancio nella sua carriera grazie alla fiction Rai: grande notorietà gli è giunta dal ruolo del commissario Palma nella serie I Bastardi di Falcone, tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni. E’ anche il marito di Imma Tatarani, magistrato protagonista di un’altra serie Rai e interpretata da Vanessa Scalera. Proprio con la Scalera sarà protagonista anche del remake di Filomena Marturano, prossimamente in onda sempre su Rai 1, e nel quale interpreterà Domenico Soriano, ruolo che fu dei giganti Eduardo De Filippo e Marcello Mastroianni.

Massimiliano Gallo ha cominciato in teatro con altri mostri sacri come Carlo Croccolo e i fratelli Giuffrè e proprio con Carlo Giuffrè intrepretò da giovane un altro capolavoro eduardiano, Non ti pago. Oltre al teatro, ha avuto anche esperienze in radio: un’artista completa che ora grazie alla televisione vive il suo momento di massima popolarità, come testimoniato dai grandi ascolti di Vincenzo Malinconico, serie tratta dai romanzi di Diego De Silva. Il suo profilo Instagram è seguito peraltro da quasi 54mila follower.

Continua a leggere su MigliorTelevisore