martedì, Aprile 16, 2024
HomeCucina e RicetteRicetta alici marinate, come si fanno: ingredienti e procedimento

Ricetta alici marinate, come si fanno: ingredienti e procedimento

Oggi vi proponiamo una ricetta fresca e adatta per l’estate, quella delle alici marinate. Il piatto è sicuramente adatto a questi giorni di caldo che stiamo vivendo e perfetto magari anche per passare una giornata al mare senza avere eccessivo peso sullo stomaco. Si tratta di un piatto salutare in quanto le alici sono pesce azzurro ricco di omega 3, ma anche molto gustoso.

Sono diversi i modi in cui si preparano e ogni regione ha la sua variante, ma ci sono alcuni punti in comune che sono indiscutibili come per esempio l’uso di olio extravergine d’oliva e anche quello di mettere al loro interno un po’ di limone. Sicuramente le avrete provate e sarete d’accordo con noi che è un piatto da replicare in questa stagione dell’anno. Adatto come antipasto, ma probabilmente maggiormente usato come secondo, è un piatto versatile per le vostre cene o pranzi tra amici.

Ricetta alici marinate: ingredienti e procedimento

Partiamo con l’illustrarvi la ricetta delle alici marinate con gli ingredienti che sottolineiamo sono per quattro persone. Ci serviranno: 500 grammi di alici abbattute, 4 grammi di aglio, 150 grammi di succo di limone, 20 grammi di prezzemolo, 140 grammi di olio extravergine d’oliva, 20 grammi di aceto di vino bianco, sale fino q.b., pepe nero q.b..

Il procedimento anche è abbastanza semplice. Per prepararle dovete inserire in un mixer il prezzemolo e l’aglio oltre 40 grammi di olio tritando tutto insieme. Spremuti i limoni raccoglieremo il succo all’interno di un recipiente per poi aggiustare sia di sale che di pepe. Mescolando tutto quando i due composti saranno uniti aggiungete il trito di prezzemolo. Mescolate poi con la frusta e tenete da parte. Pulite le alici, ricordandovi che non saranno cotte, per questo vi consigliamo di acquistarle freschissime. Per sicurezza sarà meglio congelarle per 96 ore a -18°. Posizionatele in fondo a un tegame e cospargetele con la salsa. Devono riposare cinque ore a temperatura ambiente e sono pronte.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments