venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeSportQuando inizia la motogp 2023? Date, calendario, piloti

Quando inizia la motogp 2023? Date, calendario, piloti

La motogp è uno sport che pian piano negli anni ha coinvolto sempre più persone, contando ogni anno su molti più appassionati rispetto a quelli precedenti. In Italia in particolare si sta verificando questo ‘fenomeno’ con numeri molto alti che non si registravano dai tempi in cui Valentino Rossi, il motociclista più amato nella storia del nostro paese e anche più vincente, dominava ogni gara. La vittoria nel mondiale dello scorso anno di Francesco ‘Pecco’ Bagnaia ha sicuramente aiutato il riavvicinamento di numerosi tifosi a questo sport, che molti considerano noioso, ma che in realtà è ricco di sorpassi, velocità e adrenalina. Quando inizia la Motogp 2023? Sono state svelate a gennaio le date e il calendario della nuova stagione.

Quando inizia la motogp 2023? Il calendario

Come detto in precedenza, a gennaio sono state svelate date e calendario della nuova stagione di motogp. Quest’anno il mondiale partirà domenica 26 marzo per la prima volta all’Autodromo Internacional do Algarve per il Gran Premio di Portogallo e terminerà domenica 26 novembre, come da tradizione, al Circuit Ricardo Tormo di Valencia per il Gran Premio della Comunidad Valenciana. Tra questi due gran premi ce ne saranno altri 19, che determineranno poi la classifica finale, sia dal punto di vista dei piloti che da quello dei costruttori, come accade in Formula 1, che l’anno scorso fu vinto dalla Ducati, casa motociclistica italiana guidata proprio da Francesco Bagnaia e dall’australiano Jack Miller.

Una settimana dopo l’inizio in Portogallo sarà la volta del Gp di Argentina, seguito, dopo due settimane, da quello di Austin in America. Da fine aprile a fine giugno, poi, la motogp tornerà a fare tappa solo in Europa, con il Gran Premio di Spagna a Jerez che aprirà questa stagione europea, a cui seguirà quello di Le Mans in Francia. L’11 giugno, poi, è tempo del Gran Premio d’Italia al Mugello, che poi lascerà spazio a quello di Sachsenring in Germania per poi finire ad Assen, in Olanda. A luglio, invece, ci sarà una novità, con la prima volta in assoluto del Gran Premio di Kazakistan, al Sokol International Racetrack il 9 luglio. Ci sarà, poi una pausa estiva nella quale la motogp sarà ferma.

Alla ripresa dalla pausa, subito il circuito di Silverstone in Gran Bretagna, prima di andare in Austria al Red Bull Ring, in Spagna al Circuit De Barcelona-Catalunya e a San Marino, dove il circuito è stato intitolato a Marco Simoncelli, pilota italiano morto in un incidente nel 2011. Arriverà, poi, il periodo dell’Asia, in cui ci sarà un’altra novità assoluta: il Gp d’India, che sarà inaugurato nel 2023 per la prima volta, a cui seguiranno Giappone, Indonesia, Australia e Thailandia. Nel mese di novembre, poi, ci saranno le tre gare conclusive, con Malesia, Qatar e, come detto, Valencia.

Piloti favoriti

Tra i piloti il favorito numero uno per la vittoria finale resta Francesco Bagnaia dopo il successo dello scorso anno, ma attenzione anche a Quartararo, che è stato il contendente al trionfo finale la scorsa stagione, senza dimenticare Bastianini e Marc Marquez, uno dei più esperti piloti in gara, ma ancora capace di dire la sua.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments