sabato, Gennaio 28, 2023
Google search engine
HomeSportKarate: benefici, quando iniziare, calorie

Karate: benefici, quando iniziare, calorie

Il karate è un’arte marziale giapponese che nasce tantissimi anni fa. Ci sono però adesso diversi tipi di karate, tra cui il karate sport, che permettono di mantenersi in forma e dimagrire con attività diverse da quelle tipiche.

Pare che le origini del karate risalgano ai primi anni del 1400. Nasce appunto in Giappone come difesa personale a corpo libero dopo che il governo bandì definitivamente le armi. Dal momento che erano gli anni della dominazione giapponese la gente iniziò a difendersi in questo modo senza però utilizzare le armi come imposto dalle autorità.

Inizia a prendere piede prima nelle isole giapponesi che si trovano al largo dell’Oceano Pacifico vicino alla Cina. I natali del combattimento karate come arte marziale e quindi come disciplina sportiva vengono attribuiti ad Okinawa, l’isola che si trova a sud di Tokyo.

Allenamento karate sportivo

Questo sport prevede la combinazione di una serie di mosse ai fini di combattimento che con il tempo sono diventate una disciplina agonistica a tutti gli effetti. Ci sono diversi tipi e diverse mosse di Karate. Quello più comune e conosciuto a tutti è chiamato Kumite. Si tratta di un incontro tra due atleti su un tappeto che prende il nome di Tatami. Secondo le regole del Karate questo incontro dura tre minuti e i giudici che assistono possono attribuire dei punti a ciascun atleta. Vince il karateka che ha ottenuto più punti al termine dell’incontro o al termine dell’intera gara.

Un altro incontro di karate abbastanza famoso è il Kata. In questo caso l’atleta si allena singolarmente simulando gli esercizi che dovrebbe svolgere durante un incontro a due. Anche in questo caso i giudici attribuiscono un punteggio in base all’esecuzione delle mosse di karate.

Esistono adesso più di venti stili diversi tra cui si distingue questa disciplina agonistica. Sono degli stili che prevedono mosse e tecniche diverse sviluppate nel corso della storia e a seconda del luogo di provenienza degli incontri.

Pare quindi che questa disciplina tempri sia il corpo che lo spirito trasmettendo agli atleti la calma, la disciplina e la concentrazione che hanno da sempre caratterizzato questo tipo di sport. Vediamo quali sono i suoi benefici.

I benefici dello sport

Se con il passare degli anni gli incontri di Karate sono diventati un vero e proprio sport ci sarà un motivo. Si sono visti gli effetti e i benefici della disciplina sugli atleti.

Per svolgere quest’attività infatti tutto il corpo è a lavoro, tutti i muscoli e le articolazioni. Si impara quindi a gestire il proprio corpo sia a livello fisico che neurologico. Bisogna avere infatti una cognizione piena dello spazio e dei propri movimenti.

È possibile intraprendere questo sport anche in età adulta, al contrario di quello che si pensi. Questo perché è possibile avere un fisico tonico e muscoloso senza esagerare ma essere allo stesso tempo anche forti e scattanti. Inoltre, altri benefici di questo sport sono la possibilità di imparare diverse tecniche di autodifesa ed è un grande invito a mettersi sempre in gioco e continuare a migliorare se stessi.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments