Quanto guadagna Fabio Caressa? Stipendio, Sky, Youtube, moglie

0
167

E’ sicuramente uno dei volti più noti del giornalismo sportivo italiano anche adesso che ha ridotto notevolmente il numero delle telecronache. Fabio Caressa rimane per tanti la voce dei trionfi più recenti della Nazionale Italiana, ma anche l’ideatore di tormentoni che caratterizzano le domeniche di tanti appassionati di calcio nostrani e le stories. Valga per tutti il “fischia santo benedetto uomo” di Italia-Belgio diventato la colonna sonora di tanti video di Tik-Tok, Instagram e Youtube.

Il suo nome è da sempre legato all’emittente satellitare Sky Sport per la quale ha collaborato fin dai tempi di Tele+ ed anche ora che la maggior parte delle partite della serie A sono un’esclusiva di Dazn, il telecronista non ha voluto lasciare il suo posto nella redazione Sky. Tra le fila di Sky Sport giornalisti popolari come Caressa ce ne sono pochi ed è logico pensare che sia anche tra i più pagati proprio per il suo ruolo centrale.

Stipendi giornalisti Sky

Ma quanto guadagna giornalista Sky dopo anni di esperienza? Non è semplice sapere con esattezza le cifre, ma negli anni di massima espansione (fino al 2016) l’emittente satellitare assicurava stipendi da 2500 euro al mese per un redattore con almeno due anni di servizio. Una figura con 30 anni di esperienza alle spalle, come Fabio Caressa, è ragionevole pensare che possa guadagnare ben oltre i 3mila euro al mese. Discorso simile va fatto per i presentatori Sky Sport 24, il telegiornale sportivo dell’emittente satellitare che va in onda h24 sul canale 200, e per i presentatori Sky Tg24. Inoltre dal 2016 Caressa è direttore proprio di Sky Sport 24. Facendo un parallelo tra gli stipendi Sky Italia e quelli Rai c’è da rimarcare che il contratto massimo, sulla Tv di Stato, è quello di un direttore di telegiornale che arriva a guadagnare fino a 300mila euro all’anno.

Per i telecronisti e gli inviati Sky Sport 24 ci sono poi da aggiungere le indennità per le trasferte, che possono durare anche più giorni per le partite internazionali, e alzano lo stipendio rispetto a coloro che lavorano unicamente all’interno della redazione Sky Sport 24.

Patrimonio

Caressa ha cominciato la carriera nelle emittenti romane, prima di laurearsi in Scienze Politiche: è giornalista professionista dal 1994. Al suo attivo ha telecronache storiche come le due finali vinte dall’Italia ai Mondiali 2006 ed agli Europei 2021, oltre a centinaia di match di Champions League e serie A, ma non solo. Ha un ottimo rapporto con i social e l’aggiornamento costante di Facebook, Instagram e Youtube gli permette di interagire con i follower e informarli sulle iniziative.

Il giornalista romano ha pubblicato diversi libri Andiamo a Berlino, Sono tutte finali: la vita è una partita che tutti possiamo vincere, Gli angeli non vanno mai in fuorigioco e Quella sporca ultima carta. E’ sposato con un altro volto noto della tv, la collega Benedetta Parodi con la quale ha tre figli: Matilde, Eleonora e Diego. I due sono una coppia molto solida al punto che nel 2018, nel ventesimo anniversario delle loro nozze, hanno voluto rinsaldare il sacramento celebrando una nuova cerimonia stavolta alla presenza dei tre figli. Caressa ha partecipato anche ad alcuni programmi come ospite della consorte.