Quando esce nuovo iPad? Data ufficiale, prezzo, anticipazioni

0
216

Se siete appassionati dei prodotti della casa della mela e volete sapere quando esce il nuovo iPad sappiate che il prossimo mese sarà quello decisivo per il lancio dell’ultimo tablet Apple. E’ ormai certo che il nuovo iPad Apple sarà sul mercato a partire dal mese di ottobre.

Ipad nuovo uscita e prezzo

Tra le prossime novità Apple ha inserito da tempo il modello presentato lo scorso aprile, l’ipad Pro 2022. L’ultimo iPad uscito prima di questo modello era l’iPad Pro 2021. Detto che gli appassionati lo troveranno negli store sia fisici che online entro novembre e che dunque si candida di certo a diventare uno dei regali natalizi più ambiti, c’è da sapere il prezzo. Chi vuole assicurarsi l’iPad nuovo modello dovrà sborsare dagli 899 euro in poi: questo è il prezzo per il modello base. La versione da 12.9 pollici costa, invece, 1219 euro, ma il massimo viene raggiunto dal dispositivo da 2Tb di memoria che costa 2599 euro. Tutte le versioni saranno disponibili da fine ottobre ad eccezione dell’iPad da 14 pollici che potrebbe essere presentato nei primi mesi del 2023.

In riferimento ai costi un capitolo a parte meritano poi gli accessori che possono portare un utente a superare agevolmente la quota di mille euro per assicurarsi anche il modello base del tablet. Le tastiere, gli astucci, le app e le apple pencils sono strumenti costosi ma per molti ritenuti indispensabili. Al contrario di altre case produttrici come Huawei e Samsung, Apple non regala la sua stilo tecnologica agli utenti che acquistano il tablet.

Le caratteristiche

Secondo quanto emerso dai media di settore, Apple pare sia intenzionata nel futuro prossimo ad aumentare le dimensioni dei nuovi iPad anche se il modello in uscita a ottobre ricalcherà come grandezza il suo predecessore. L’analista Ming-Chi Kuo ha, però, sottolineato come i modelli iPad Pro 11 pollici e iPad Pro 12.9 pollici dovrebbero essere dodati di un display con mini Led. Le cornici più sottili daranno comunque l’impressione agli utenti di avere un modello più grande tra le mani.

Curiosità da parte degli appassionati anche per quanto concerne la tecnologia di ricarica, la cosiddetta MagSafe che dovrebbe dare la capacità di connessione magnetica con caricatori e custodie. L’attenzione dell’azienda è stata rivolta anche al design che sarebbe stato pensato con lo scopo di facilitare l’uso del tablet in modalità orizzontale.

In riferimento, invece, alla carica c’è da rimarcare come la versione 2022 di iPad dovrebbe ricalcare le prestazioni dei modelli precedenti con 10 ore di autonomia, anche se ovviamente dipende dall’utilizzo. Giocando con le app o utilizzando il dispositivo per lavoro, anzichè per la semplice visione in streaming o per la navigazione in rete, le ore potrebbero ridursi anche in maniera considerevole. Peraltro diversi utenti hanno notato che l’iPad in uso perde carica anche se si collega il dispositivo ad una presa: i consumi sono dunque piuttosto elevati e in tanti chiedono di trovare un compromesso tra una tecnologia di ricarica più rapida e un’ottimizzazione dei sistemi.

Attesa tra i più esperti anche per capire se sul prossimo iPad ci sarà ancora la limitazione dei 5GB per singola applicazione nonostante ci siano modelli di iPad che possano contare su ben 16 GB di RAM.