venerdì, Settembre 30, 2022
Google search engine
HomeTecnologia4 modi per gestire al meglio i file PDF

4 modi per gestire al meglio i file PDF

Quando John Warnock, co-fondatore di Adobe, ha sviluppato il Portable Document Format (PDF), ha voluto rendere più facile per le persone distribuire i documenti senza doverli stampare. Sorprendentemente, non si è rivelato molto intuitivo.

Non solo i file erano di grandi dimensioni, ma il formato non supportava collegamenti ipertestuali esterni e poteva essere visualizzato solo con uno speciale visualizzatore PDF. Nel tempo, sono stati inclusi miglioramenti funzionali in varie versioni del formato di file PDF che hanno semplificato il lavoro.

Tuttavia, non è ancora così facile apportare modifiche o modificare un documento PDF come la maggior parte degli altri documenti di testo, perché in realtà non erano pensati per essere modificati.

La buona notizia è che ci sono diversi modi per modificare un documento PDF ed ora ti mostreremo quattro fantastici strumenti che lo rendono possibile.

Adobe Acrobat

Adobe Acrobat è lo strumento più ovvio per la modifica dei PDF. Come la maggior parte delle offerte di Adobe, puoi ottenerlo facilmente online acquistando le versioni Standard o Pro dell’editor.

Puoi utilizzare Adobe Acrobat per modificare documenti PDF nei client Windows e Mac. Inoltre, se hai un abbonamento Acrobat Pro DC, puoi modificare i PDF su Android e iOS da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo utilizzando l’app mobile Acrobat Reader.

Microsoft Word

Se possiedi già versioni un minimo recenti di Microsoft Word (2013 o successive), questo è il modo più semplice e veloce per modificare un documento basato su un PDF esistente.

I due formati sono di natura diversa, il che significa che alcune informazioni come tabelle con spaziatura delle celle, effetti dei caratteri, funzioni di compilazione dei moduli e altro potrebbero andare perse durante la traduzione.

Utilizzando Windows, Word convertirà il tuo PDF in un documento modificabile e il suo contenuto in un formato che Word può visualizzare. Tuttavia, non cambierà il PDF originale.

Google Documents

Questa è un’alternativa rapida e facile da usare per la modifica dei file PDF. Ecco i passaggi che devi eseguire per modificare i PDF in Google Docs.

Accedi a Google Drive con il tuo account Google. Aprendo il PDF da qui verrà creato un nuovo file di documenti modificabile.

Cliccando su di esso puoi apportare le modifiche necessarie e scaricarlo come PDF. Puoi anche inviarlo tramite email o condividerlo con altri utilizzando un link.

Editor PDF: Soda PDF

Trovare un editor PDF che ti consenta di modificare, aggiungere o modificare testo e immagini, firmare con il tuo nome, compilare moduli e altro non è facile. Tuttavia, ci sono alcuni editor PDF che puoi utilizzare per modificare il tuo file PDF e quindi salvarlo di nuovo sul tuo computer o archivio cloud e condividerlo con altri.

Uno valido editor PDF che puoi utilizzare è Soda PDF. Prova quanto è facile unire due PDF in uno qui: www.sodapdf.com/it/unire-pdf/. E su Soda PDF puoi fare veramente tutto quello che ti permetterà di ottenere file PDF perfetti, sia a livello personale che professionale.
Prova Soda PDF, gestire i tuoi PDF non potrà essere più semplice e pratico di così!

 

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments