giovedì, Agosto 11, 2022
Google search engine
HomeSocietàPremio Ruggero Maccari: proclamati i vincitori

Premio Ruggero Maccari: proclamati i vincitori

Con il patrocinio del comune di Cetona(Siena) e della regione Toscana si è svolto nei giorni 23-24-25 luglio la prima edizione del Premio Ruggero Maccari. La manifestazione, organizzata dalla fondazione Lionello Balestrieri, è stata presentata da Patrizia Mari. Insieme a lei la vice presidente della fondazione Balestrieri, Lidia Barillà, dalla regista Ludovica Fales e dal critico cinematografico Fabio Ferzetti. Nel corso delle tre serate sono stati premiati i finalisti scelti tra le 100 sceneggiature giunte in redazione. A selezionale le opere una giuria di qualità presieduta dal critico cinematografico Fabio Ferzetti, e con la collaborazione di altri personaggi di spicco del cinema italiano. Tra questi la sceneggiatrice Linda Ferri che ha partecipato alla stesura del film “La stanza del figlio”.

Premio Ruggero Maccari, i tre finalisti

“La rondine “di Francesca Tozzi, Veronica Penserini e Giulio Fabroni, ha vinto il primo premio di 5000 euro. Alla sceneggiatura “Uno specchio per la musica”, seconda classificata, è andato un riconoscimento in denaro di 1000 euro. Mentre la sceneggiatura “Principiava l’autunno”, terza classificata, ha ottenuto con 500 euro. Sul palco c’era anche un premio Speciale alla Carriera 2022 che ha conquistato la talentuosa attrice di origine toscane, Laura Morante.

Il regista e sceneggiatore italiano

Il comune di Cetona, in provincia di Siena, ha ospitato per anni Ruggero Maccari. Nella casa di famiglia, in cui il regista e sceneggiatore italiano ha vissuto a lungo, si trova ben conservato il suo archivio personale, considerato un vero e proprio orgoglio dalla comunità di Cetona. Maccari è stato uno dei protagonista della commedia del novecento all’italiana, in film come “Guardia e ladri” “Il sorpasso”, “Brutti, sporchi e cattivi”, per citarne solo alcuni. Ma ciò che ha dato una svolta importante alla carriera cinematografica di Maccari è stata la sua collaborazione con il regista e sceneggiatore Ettore Scola. Nel corso della serata per rendere omaggio al grande talento di Maccari, l’organizzazone ha proiettato un inedito video accompagnato dalla musica orchestrata dalla Banda Comunale Arturo Toscanini che ha proposto il repertorio colonna sonora dei film di Maccari.

Premio Ruggero Maccari, sceneggiatura a tema

I giovani esordienti hanno dovuto presentare una sceneggiatura a tema per poter sperare di essere selezionati tra i 12 finalisti del Premio Ruggero Maccaro. La stesura della sceneggiatura sarebbe dovuta essere un adattamento televisivo e cinematografico dell’autobiografia di Lionello Balestrieri, giovane pittore cetonese conosciuto nel mondo come il “pittore della musica”, grazie al quadro “Beethoven”, nonché vincitore della medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Parigi all’inizio del novecento.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments