lunedì, Novembre 28, 2022
Google search engine
HomeMondoMario Adinolfi, chi è? Ventotene, Curriculum, partito, elezioni, candidato sindaco

Mario Adinolfi, chi è? Ventotene, Curriculum, partito, elezioni, candidato sindaco

Mario Adinolfi è un celebre personaggio italiano che ha operato tanto all’interno della nazione dal punto di vista politico e giornalistico. Grazie a questo articolo scopriremo la biografia del personaggio, la carriera e le opere politiche,

Biografia

Mario Adinolfi è nato a Roma il 15 agosto del 1971, ha quindi 51 anni e sta sotto il segno zodiacale del Leone. Non ha mai diffuso aspetti intimi della sua famiglia, sappiamo infatti solo l’identità dei suoi genitori: è figlio del celebre attore Ugo Adinolfi e di Louis, un’immigrata australiana arrivata in Italia a soli 20 anni. Una volta terminati gli studi superiori, si iscrisse all’università La Sapienza a Roma, all’interno della quale si laureò in Lettere. Trovò l’amore in età precoce, il suo primo matrimonio avvenne infatti all’età di 20 anni, con Elena Banzi, dalla quale ebbe sua figlia Livia. Dopo 10 anni divorziarono e nel 2013 si sposò con Silvia Pardolesi, dalla quale ebbe altri due figli. Sul web possiamo trovare i Mario Adinolfi blog: il più utilizzato è Twitter, con 67 mila follower; meno popolari sono Instagram e Facebook, con circa 2000 follower.

Carriera

Mario Adinolfi è un politico, blogger e giornalista italiano. La sua carriera iniziò negli anni 80, grazie alle collaborazioni con i quotidiani Europa, Avvenire, La Discussione e Il Popolo, diffusi dalla Radio Vaticana. Nel 1997 si candida e supera l’iscrizione all’Albo Giornalisti, dal quale ha addirittura ottenuto il premio per il migliore esame sostenuto. Dal 1996 al 2001 lavora per la Rai, partecipando al TG1 e diventando autore di vari programmi televisivi e radiofonici. Sempre nel 2001, diventa responsabile della comunicazione all’interno del ICE Istituto per il Commercio Estero. Dal 2005 al 2010 è stato protagonista di Contro Adinolfi, programma di interviste mandato in onda su varie radio. Dal 2007 al 2008 condusse all’interno di MTV Italia il programma Pugni in Tasca, incentrato sulla mafia e sulle ingiustizie sociali. Infine, dal 2015, è in onda su Radio Maria la rubrica settimanale chiamata Il Mormorio di un Vento Leggero.

Politica

La carriera politica di Adinolfi Mario è iniziata nel 1993, quando entrò a far parte del Partito Popolare Italiano, diventando il membro più giovane. Nel 1994 viene eletto presidente dei Giovani Popolari. La svolta avvenne poi nel 2001, quando Mario fondò il movimento Democrazia Diretta, grazie al quale riuscì a candidarsi come sindaco di Roma. Nel 2007 provò ad entrare nel Partito Democratico, al quale però non ebbe accesso; ci riprovò nel 2008, fallendo nuovamente. Dopo aver sostenuto vari politici famosi per ottenere un ruolo importante, nel 2016 fondò – insieme a Gianfranco Amato e Nicola di Matteo – il Popolo della Famiglia, ispirato a valori cristiani e solidali. Nel 2017 si candidò invece come Sindaco di Ventotene, fallendo. Nel 2018 venne creata la busta Mario Adinolfi PD, la quale però ebbe davvero pochi voti, che non permisero di ottenere il seggio. Ci riprovò quindi nel 2019, riuscendo ad entrare insieme all’Alternativa Popolare, in Piemonte. Nel 2020 provò a farsi spazio in Emilia Romagna, presentando la lista Cambiamo, la quale però non portò ad alcun risultato. Sempre nello stesso anno provò anche il Liguria, fallendo. Nel 2022, Adinolfi si candida come Sindaco di Ventotene, ma non ottenne alcun voto.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments