Breaking News

Cambio sterlina euro 2022, vantaggi, previsioni

Cambio sterlina euro 2022, vantaggi, previsioni

Il mondo degli investimenti finanziari e dell’economia è da sempre uno dei più volatili. Ci sono così tante opzioni e probabilità da considerare che a volte venirne a capo sembra davvero impossibile. Tra i tanti argomenti da non sottovalutare, c’è anche il cambio sterlina euro, argomento di per sé già interessante, ma ancor più interessante per chi vuole dare il via ad attività di trading e investimenti. Cosa cambia in base al valore di conversione sterlina euro? Quali sono i vantaggi? E le previsioni del momento? Proviamo a dare una risposta a tutte queste domande.

Cambio euro sterlina: cosa c’è da sapere

La sterlina britannica, in inglese pound sterling, è la moneta utilizzata nell’intero Regno Unito. A partire dal 1880 fino al 1914, il cambio era regolato tramite sistema aureo e la sterlina è così diventata la moneta principale per lo scambio nel commercio internazionale. Tutte le monete e le banconote prodotte nello stato inglese hanno validità legale nel regno e in tutti i territori alle dipendenze della Corona. Le banconote in vigore sono suddivise in quattro diversi tagli: 5 sterline, 10 sterline, 20 sterline e 50 sterline.

Pound euro: un po’ di valori

La sterlina ha toccato un minimo valore di 1 € = 0,9804 sterline il 31 dicembre 2008, numeri che non si registravano dal lontano 1986. Un altro dato che merita di essere ricordato è quello del 24 giugno 2016, giorno seguente al referendum sulla Brexit e giorno in cui la sterlina ha toccato il minimo valore di cambio rispetto al dollaro USA dal 1985 (1 sterlina = 1,3406 dollari).

Sterline euro: le previsioni

Quando si parla di previsioni di investimenti in riferimento ad una valuta come la sterlina bisogna considerare l’estrema volatilità che caratterizza valori come i movimenti dei prezzi. Attualmente gli strumenti di investimento sono davvero tantissimi, alcuni più efficaci e convenienti, altri meno, ciò non toglie che sia molto interessante sapere quali sono i fattori da considerare. I sistemi più apprezzati del momento sono: Plus500 da cui investire almeno 100 euro e XTB altro sito che permette di investire professionalmente. Entrambi i siti sono autorizzati regolarmente ad operare nel nostro paese e non prevedono alcun costo di commissione per dare il via all’investimento.

Convertitore euro sterlina: previsioni 2022

Per sapere se conviene investire sulla sterlina oggi non è sufficiente affidarsi sul convertitore sterlina euro. Bisogna prendere in considerazione le previsioni stilate dagli esperti del settore e per prima cosa è importante ricordare che il valore della sterlina è sceso di un punto percentuale rispetto all’euro già dal primo giorno di commercio dall’annuncio del raggiungimento di un accordo di libero scambio in seguito alla Brexit. Il mercato del 2022 si è aperto con la certezza che il Regno Unito dovrà mantenere un accordo commerciale in merito ai rapporti con l’Unione Europea. Gli esperti dei mercati hanno previsto che il rapporto tra sterlina e dollaro potrebbe superare 1,40 nel 2022, mentre il tasso di conversione tra euro e sterlina dovrebbe assestarsi attorno allo 0,87. Ad oggi però il valore di una sterlina corrisponde a 1,20€.